Olio esausto: come smaltirlo nella maniera corretta

15 Giugno 2020 0 Commenti

L’errato smaltimento dell’olio esausto rappresenta uno dei principali fattori di inquinamento ambientale derivato dai rifiuti domestici. Frantoio Scalia, da sempre, studia e ricerca i migliori metodi sostenibili per la produzione e la commercializzazione dei propri prodotti. Oggi vi spieghiamo come smaltire nel modo corretto il vostro olio esausto.

Che cos’è l’olio esausto?

Innanzitutto, c’è da capire che cos’è l’olio alimentare esausto. Esso è il rifiuto dell’olio alimentare utilizzato in cucina, più precisamente è l’olio che rimane nella padella (o friggitrice), quello utilizzato nelle scatolette (es. tonno) e nei vasetti dei prodotti sott’olio. Buttare l’olio esausto nello scarico è una scelta irrispettosa verso l’ambiente e soprattutto molto dannosa, anche per le vostre tubature. Lo smaltimento dell’olio esausto merita di essere trattato con la giusta attenzione. Non c’è bisogno di dire che l’olio esausto non è biodegradabile perchè sembra un dato abbastanza scontato. Ciò che non è scontato è il fatto che sia riciclabile.

In che modo l’olio esausto può essere riutilizzato?

Smaltire l’olio esausto presso punti di raccolta come isole ecologiche dà l’opportunità ad aziende specializzate di trasformarlo in grassi industriali, lubrificanti vegetali, biodiesel e carburanti, distaccanti per edilizia, glicerina per usi tecnici, recupero energetico, olio per lampade e saponi. L’olio esausto può essere quindi impiegato in numerose altre attività una volta consumato e riciclato, aiutando il pianeta a mantersi sano.

Dove smaltire l’olio esausto?

Per conoscere il centro di smaltimento più vicino a casa tua, puoi contattare il comune di competenza o fare una breve ricerca su internet. Non stupirti se ti capita di leggere “ritiro a domicilio“, è una delle opportunità che alcune aziende ti danno per lo smaltimento. Per chi si trova in provincia di Catania, segnaliamo due zone di raccolta designate dal Comune di Catania:

  • Viale Tirreno (zona S. Giovanni Galermo);
  • Via Maria Gianni (zona Picanello).

Un piccolo gesto che contribuisce alla salvaguardia del pianeta. Sosteniamo la nostra terra.

EnglishFrenchGermanItalian