L’importanza del Made in Italy nel settore agroalimentare

18 Maggio 2020 0 Commenti
La situazione d’emergenza che l’Italia e altri Paesi del Mondo stanno affrontando, ha innescato una riflessione, da parte delle persone, sull’importanza della valorizzazione di beni e merci prodotti all’interno dei confini nazionali. Il rilancio del “Made in Italy”, almeno per quanto ci riguarda, è il focus su cui le maggiori aziende e associazioni italiane stanno basando la propria comunicazione. Campagne dal forte senso di appartenenza, che puntano a far risvegliare all’interno di ognuno di noi, quel senso di patriottismo che avevamo un po’ perduto. Ma vediamo nel dettaglio alcune di queste campagne che hanno fatto parlare di sè, in positivo.

Coldiretti e il suo #MangiaItaliano a sostegno del Made in Italy

Ettore Prandini, Presidente della Coldiretti ha parlato dell’importanza del consumare prodotti #madeinitaly (anche all’estero), lanciando una critica alle campagne pubblicitarie che screditano il cibo italiano, come quella sulla corona-pizza prodotta in Francia. Il Presidente ha dichiarato “Per combattere la disinformazione, gli attacchi strumentali e la concorrenza sleale prende il via la prima campagna #MangiaItaliano in Italia e all’estero per salvare la reputazione del Made in Italy, difendere il territorio, l’economia e il lavoro e far conoscere i primati della più grande ricchezza, del Paese, quella enogastronomica”.

Mipaaf lancia la campagna #litaliafabene

A lanciare l’hashtag #litaliafabene ci ha pensato direttamente la Ministra delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Teresa Bellanova, che, in coro con Coldiretti, critica le speculazioni sui prodotti agroalimentari italiani da parte di alcuni Paesi che hanno chiesto certificazioni aggiuntive sulle merci provenienti soprattutto da Lombardia e Veneto. La Ministra ha dichiarato “Non è accettabile che buyer o catene di distribuzione possano creare ostacoli ai nostri prodotti. Lo abbiamo detto ieri e lo rimarchiamo con ancora più forza oggi: l’Italia fa bene. Dalla terra e dal mare alla tavola il nostro cibo è sicuro. I nostri prodotti sono eccellenti e sani; i consumatori, italiani ed europei, possono e devono consumarli in tutta tranquillità“.

La pubblicità Lavazza che ha colpito il mondo

Lavazza ha elaborato una campagna pubblicitaria che è stata trasmessa, con successo, in tutto il mondo. Discostandosi dalla classica ironia utilizzata per i precedenti spot, ha voluto lanciare un messaggio forte, di pace e unione, a tutti gli abitanti del Pianeta. Lo ha fatto tramite il discorso di Charlie Chaplin (tratto dal film “Il Grande Dittatore”) in cui viene dato il “buongiorno” a una nuova umanità. L’hashtag utilizzato è appunto #TheNewHumanity. Vi lasciamo con il video dello spot.
EnglishFrenchGermanItalian