Frantoio

/Frantoio
Frantoio2019-03-13T18:11:15+00:00

Olio extravergine, l’oro dell’etna
Dall’albero alla tavola, per l’oliva trasformata, il frantoio rappresenta il momento fondamentale per ottenere un risultato di qualità.
Ed è per tale ragione che nella storia ultramillenaria di questa produzione che fino a qualche decennio fa era esclusivamente mediterranea, l’uomo ha dedicato intelligenza e inventiva proprio per migliorare il frantoio. In linea generale, l’olio si produce secondo un metodo invariato nei secoli ed abbastanza semplice.

Come facciamo il nostro olio.
La raccolta delle olive in Sicilia avviene in genere nel periodo che va da inizio ottobre a fine dicembre rigorosamente manuale per preservare qualita’ e integrita’ del frutto.

Lavaggio
Le olive avviate al frantoio nello stesso giorno della raccolta vengono defogliate e lavate.

Molitura
Avviene in frangitore a martelli inox a basso regime per evitare riscaldamento della pasta di olive.

Gramolatura
Il Frantoio Scalia dotato di gramole a riduzione di presenza di ossigeno garantisce una perfetta preparazione della pasta di olive.

Estrazione
Un modernissimo decanter, permette l’’estrazione a due fasi nel processo di separazione dei liquidi , (acqua e olio ) ,dai solidi ( sansa ).

L’ultima fase nella produzione dell’olio d’oliva è la separazione:
L’ulteriore filtraggio dell’olio avviene tramite due separatori verticali..
Il Frantoio Scalia è un impianto ad estrazione a freddo.

Stoccaggio, assaggio e imbottigliamento
L’olio viene stoccato in ambiente termocondizionato con temperature di 20 gradi costanti tutto l’anno.Trascorso un breve periodo , circa 10 giorni dalla produzione , l’olio viene assaggiato da nostro responsabile Panel Test, qualora il prodotto risponda ai requisiti del manuale interno passera’ alla fase di imbottigliamento.

I prodotti del Frantoio Scalia conosciuti per qualità e genuinità vengono esportati nei seguenti mercati esteri:

Privacy Policy Cookie Policy